Utilizzo


L'eccellente resistenza alla corrosione dell'acciaio inossidabile austenitico ha condotto a un ampio utilizzo commerciale di tali materiali.
Le varianti più conosciute e utilizzate sono Aisi 316(L) e Aisi 304. Ma, grazie alla loro ottima resistenza alla corrosione, anche altri tipi di acciaio inossidabile austenitico sono molto utilizzati nell'industria automobilistica, petrolifera e del gas, chimica, medica e alimentare.

Uno svantaggio importante dell'acciaio inossidabile austenitico è la sua durezza relativamente bassa, unita alla scarsa resistenza all'usura e alla sensibilità al grippaggio (saldatura a freddo). Ciò ne limita l'utilizzo in preziosi ambiti meccanici, in svariate applicazioni e macchine in cui proprio queste proprietà sono importanti.
Il perché allora non si scelga di utilizzare acciai inossidabili martensitici trova la sua risposta nel fatto che tali materiali avranno pure una maggiore durezza e resistenza all'usura, ma hanno anche, per contro, una resistenza alla corrosione molto inferiore.

In passato si sono fatti molti tentativi per sviluppare una tecnicadi indurimento superficiale per mezzo della quale, senza influenzare negativamente la resistenza alla corrosione, si potesse migliorare la resistenza all'usura e anche, per esempio, la resistenza alla fatica. In questi casi non si possono prendere in considerazione processi convenzionali come la nitrurazione, la borurazione e il film sottile.

Da alcuni anni esiste un processo, chiamato Stainihard®NC, che assicura un netto miglioramento della resistenza all'usura e alla fatica e che oltretutto contrasta il grippaggio. Tutto ciò senza intaccare la resistenza alla corrosione e anzi, in alcuni casi migliorandola.
I vantaggi sono tangibili anche in situazioni in cui le macchine vanno pulite regolarmente. In questi casi Stainihard®NC garantisce che gli alimenti, come ad esempio i latticini, aderiscano con meno forza al materiale e possano, di conseguenza, essere rimossi più facilmente e rapidamente. 
In linea generale, il procedimento offre all'industria un'ottima soluzione anche quando è necessario affiancare la resistenza a usura e grippaggio ad una buona, o ottima, resistenza alla corrosione.

Un esempio di utilizzo di Stainihard è l'industria di lavorazione degli alimenti in cui si lavora con acciaio inox. Nella lavorazione degli alimenti, nella quale si fanno molti movimenti che causano usura, questo influenza il tempo di attesa della macchina. Spesso i resti degli alimenti aggravano la situazione. Stainihard limita l'usura dei pezzi della macchina e permette di pulirli con maggiore facilità e rapidità.

Alcuni esempi di prodotti adatti a questo trattamento: Assi e parti girevoli, parti di propulsione, componentidi valvole e pompe, valvole di chiusura, guide, pistoni eccetera.
 

Food processing

 

 
Sitemap     Condizioni di consegna     Impressum     Credits     Nel comunicato     Working Standard H&ST